Sei in: »Turismo SangroAventino »Tornareccio




Turismo SangroAventino
Tornareccio

Immagine: foto di tornareccio

Tornareccio

Notizie Storiche

Il territorio dove sorge Tornareccio venne colonizzato dai benedettini nell’Alto Medioevo.
Nel XII secolo fece parte dei possedimenti dell’Abbazia di Santo Stefano di Atessa, e poi di quelli di San Vito. In seguito fu feudo dei Tambella.
Dal passato ci sono pervenute alcune tracce del recinto murario ed una Madonna con Bambino in terracotta risalente al 1400.
L’antico castello, oggi ridotto quasi a un rudere, ospitò i Tambella e poi i Colonna.
Di particolare interesse sono alcuni palazzi del Sette-Ottocento fra cui il Palazzo Di Vincenzo, Palazzo Tieri e Palazzo Daniele-Melocchi.
Di rilievo è anche il Santuario della Madonna del Carmine eretta nel Ĺ500 e riedificata fra il 1886 e il 1897. Dell’antica cappella sono rimasti solo l’altare, la nicchia e il dossale barocco con due statue di Santa Lucia e Santa Apollonia.

Immagine: info Comune

Informazioni di pubblica utilità

Altitudine: 630 mt. - Abitanti: 1.980 - Cap: 66046 - Sito web del comune: www.comuneditornareccio.it - Indirizzo mail comune@comuneditornareccio.it - Tel. Municipio 0872.868139 - Tipologia: Montagna - Mercato Settimanale: Mercoledì - Notizie e servizi utili: Guardia Medica, Tel. 0872/8641 - Farmacia Falcocchio, Via Roma ,45 Tel. 0872/868149 - Ufficio Postale, Via Roma, Tel. 0872/868142

Previsioni meteo su Tornareccio

Mappa Tornareccio


Artigianato
OspitalitÓ
Prodotti Tipici
Ristorazione
Sport & Tempo Libero
 


Turismo, Cultura, Tempo Libero - SangroAventino

Turismo, Cultura, Tempo Libero - SangroAventinoInfo sul PortalePolicy e trasparenzaCredits