Sei in: »Turismo SangroAventino »S. Eusanio del Sangro




Turismo SangroAventino
S. Eusanio del Sangro

Immagine: Foto Palazzo Finamore

Sant’Eusanio del Sangro

Notizie Storiche

Le origini del paese risultano incerte, e le prime testimonianze documentate ci riportano all’epoca tardo-romana confermata dai resti di un antico insediamento rinvenuto agli inizi del ‘900 di nome Euzanum.
Testimonianze più sicure compaiono nel Catalogus Baronum (1150-1168) in cui il paese assume la dominazione di Sanctum Eusanium.
Nel corso dei secoli venne colonizzato dai benedettini, fu feudo dell’Abbazia di San Giovanni in Venere, e finì sotto la giurisdizione dei padri filippini di Roma nel 1500. Solo nel 1793 tornò al regio demanio.
Durante la colonizzazione benedettina, il territorio, dove oggi sorge Sant’Eusanio del Sangro, venne diviso in tre feudi: Santa Colomba, Villa Sant’Eusanio e Lentisco o Buontalento. La riunificazione avvenne dopo il 1606 ad opera della Congregazione di San Filippo Neri di Roma.

Immagine: Immagine Informazioni

Informazioni di pubblica utilità

Altitudine: 205 mt. - Abitanti: 2490 - Cap: 66037 - Sito web del Comune - Indirizzo e-mail: sindaco@comune.santeusaniodelsangro.chieti.it - Tel. Municipio 0872.757121 - Tipologia: Collinare - Mercato Settimanale: Martedì -
Numeri e servizi utili:
Farmacia Dr. Vera Di Giacomo, Corso Margherita, Tel. 0872/757137. - RISERVA REGIONALE LAGO DI SERRANELLA Visite Guidate - Parcheggio – Wc Apertura: Annuale - Pagamenti: Ingresso gratuito - Localita’ Brecciaio, 2 - Tel: 0872 50357 -Come raggiungere l’Oasi: Autostrada A14 - Uscita Val di Sangro.

Previsioni meteo su Sant’Eusanio del Sangro

Mappa Sant’Eusanio del Sangro


Artigianato
Ospitalità
Prodotti Tipici
Ristorazione
Sport & Tempo Libero
 


Turismo, Cultura, Tempo Libero - SangroAventino

Turismo, Cultura, Tempo Libero - SangroAventinoInfo sul PortalePolicy e trasparenzaCredits